Weaving Olden Patterns: July 2015

Sunday, 19 July 2015

Summer doily / Centrino estivo

Well, as you know, it's hot. Incredibly hot. And I can't stand it, so I barely crochet anything these days. I've started a shawl so long ago I can't remember when and I'm adding a row a day - barely, as I said. But this doily, my very first one, took only a few hours to make, and it was fun: a present for my MIL's birthday, a few days ahead. She loves bright pink and bright colours in general, so when I found this thread I thought I'd use it to make something for her, and here it is!

Beh, come sapete, fa caldo. Incredibilmente caldo. E io non lo sopporto, quindi lavoro pochissimo a uncinetto in questi giorni. Ho iniziato uno scialle talmente tanto tempo fa che non mi ricordo più di preciso quando, aggiungo un giro al giorno - a stento. Ma per questo centrino, il primo che realizzo, ci sono volute solo poche ore, ed è stato divertente: un regalo per il compleanno di mia suocera, tra qualche giorno. Lei adora il rosa brillante e i colori vivaci in generale, quindi quando ho trovato questo filo ho pensato di usarlo per farle qualcosa, ed ecco qui!
Lo schema l'ho trovato su Pinterest: https://it.pinterest.com/pin/449797081511270905/


Friday, 3 July 2015

Thunderstorm / Temporale

Away, ye gay landscapes, ye gardens o' roses,
In you let the minions of luxury rove.
Restore me the rocks where snowflake reposes,
If still they are sacred to freedom and love.
Brave Caledonia, dear are thy mountains,
Round their white summits though elements war.
Tho’ cataracts roar ‘stead of smooth flowing fountains
I sigh for the valleys o’ dark Lochnagar

Sparite, voi paesaggi gai, voi giardini di rose,
vi lascio agli amanti dell’opulenza.
Restituitemi le rocce ove riposano i fiocchi di neve,
se ancora sono consacrate alla libertà ed all’amore.
Impavida Caledonia, mi sono care le tue montagne,
Intorno alle loro bianche vette gli elementi si danno battaglia.
Anche se rombano le nebbie invece delle melodiose fontane
Io sospiro per le valli dello scuro Lochnagar.*

{George Gordon, Lord Byron, "Lachin y Gair" or "Dark Lochnagar"; *traduzione mia}

I'm a hopeless Romantic, just so you know, and this is the kind of Summer weather I love: no sticky sunny days, give me thunder and lightning and I'm a happy woman...
 
Sono una Romantica, tanto perché lo sappiate, e questo è il tempo estivo che amo: niente giorni assolati e appiccicaticci, datemi tuoni e fulmini e farete di me una donna felice...

 Mt. Marguareis
Pis del Peis
Torrente Pesio
You see, yet another post that's got nothing to do with any kind of craft. Shall I open a new blog to talk about other things? Might be an idea, but indulge me once more if you wish, then we'll see...
Are you all in the Northern Hempishere enjoying Summer? You might know I don't really like hot weather, if not for the flowers it brings (you guessed it, uh?), long days out on my beloved mountains, and... thunderstorms. Well, I don't really enjoy being caught in a thunderstorm while I'm trekking, it's scary and can be dangerous, but I love all the lightning and thundering and the marvelous smell of the trees and grass afterwards...
Anyway, want to know something about the place in the pictures? Well, they were taken a few km from where we live, in a valley called Valle Pesio, one of the places around here we love the most. Pesio is the name of the torrent that flows through the valley itself, and we finally managed to see its very spring, called Pis del Peis ("Pesio's piss", can you guess why?;) ) - isn't that exciting? We started walking at 1.030 m from a meadow called Pian delle Gorre ("Springs' Plain", but I'm not really sure of the term "Gorre"), and went up to 1.215 where we found another meadow neamed Gias Fontana ("Fountain Meadow"): not an impressive climb at all, but the place we discovered was just magic, as we find the whole valley to be - hence the need to visit it at least once or twice every month. : )
We couldn't really arrive at the spring because it started raining, so we walked back, just to find ourselves in the middle of a thunderstorm, in the middle of a pine forest. 
Terrifying? To say the least. 
Fascinating? But of course!

PS:  if you don't know the poem "Dark Lochnagar" by Lord Byron I suggest you to go and read it, for it's beautiful, and if you want a musical version listen to this amazing song: https://www.youtube.com/watch?v=Iwn28X3szrg

Un altro post che non ha nulla a che vedere con uncinetto, maglia e affini. Dovrei aprire un altro blog per parlare di tutto il resto? Potrebbe essere un'idea, ma abbiate pazienza ancora per stavolta, poi vedremo...
Vi state godendo l'estate? Forse saprete che io non amo particolarmente il caldo, a parte per i fiori (forse l'avete indovinato) e per le giornate in montagna. Oggi vorrei condividere con voi alcune foto del mese scorso: ho fatto questa passeggiata con il mio fidanzato, come sempre, e ho scattato delle foto carine, quindi perché non mostrarvele?
Volete sapere qualcosa sul posto in cui siamo stati? Dunque, si trova a pochi km da dove viviamo, si tratta di una vallata chiamata Valle Pesio, uno dei posti che amiamo di più. Il Pesio è il torrente che attraversa la valle, e finalmente siamo riusciti a vederne la sorgente, il Pis del Peis - non è emozionante? Siamo partiti da quota 1.030 m, dal pianoro del Pian delle Gorre, e siamo arrivati ad un altro pianoro a quota 1.215 m, Gias Fontana: decisamente non una salita notevole, ma siamo arrivati in un luogo magico, come il resto della valle, almeno secondo noi, che infatti ci torniamo almeno una volta o due al mese. : )
Non siamo riusciti a raggiungere la sorgente perché ha iniziato a piovere, quindi siamo tornati indietro, per ritrovarci nel mezzo di un temporale nel mezzo di una pineta.
Terrificante? A dir poco. 
Affascinante? Altroché!